Seleziona una pagina

ESSENZIALE

I locali di ringhiera erano storicamente composti da due ambienti separati, con bagni esterni in comune.In questa ristrutturazione viene portato il bagno all’interno dell’appartamento, creato un cucinotto e divisa l’ampia camera da letto, andando a creare lo spazio per un piccolo studio.

L’appartamento si sviluppa in lunghezza: nel primo ambiente, si trova la zona giorno, il cucinotto, e una porta che conduce all’antibagno. Proseguendo si trova lo studio che precede quindi la zona notte, separata da una parete in vetro e metallo, appositamente creata per permettere il diffondersi della luce e la comunicazione tra i due ambienti, donando ampiezza allo spazio e riservatezza all’occorrenza.

Con questo progetto siamo riusciti a creare un ambiente funzionale e armonioso, nonostante la metratura di soli 40 mq.